Browsing Category

Lifestyle

Lifestyle

COSTUMI SHOPPING IDEA – COME ABBINO COSTUMI DIVERSI

13th luglio 2018

 

Quest’anno ho rifatto il guardaroba di costumi. Mi sono divertita a fare un mix and match per ottenere più opzioni interscambiando pezzi di sopra e di sotto tra i vari costumi. Il mix and match oltre ad essere trendy é anche economico! 

Premessa: io amo i costumi interi, li trovo molto cool, raffinati e particolari. Una pecca del costume intero, è che se lo si indossa i primi giorni di mare, siamo fighe fino a quando non indosseremo il bikini per poi sembrare una nuova versione biscotti ringo… in costume.

Non a tutte importa il problema del bicolore perché non tutte vanno in giro con la pancia scoperta quindi chissene… a voi la scelta.

Tra i miei costumi ci sono entrambe le opzioni.

Primo, il mio preferito, acquistato a gennaio per il viaggio di nozze in Asia uno dei più apprezzati su Instagram.

Secondo preferito è un costume monospalla intero che diventa un body/top per un outfit da party in spiaggia o in città.

Anni 60 style. Total black e mutandina a vita alta che valorizza le forme femminili e tira fuori tutta la nostra femminilità. Eletto star di instagram!

Bikini semplice, black; praticamente ho usato il pezzo di sopra del bikini vintage ed ho comprato solo la mutandina normale.

Stessa cosa ho fatto con questo

E questo.

Al contrario qui ho usato la mutandina nera che avevo già, con questo reggiseno rigato con fascia larga sotto il seno… quanto amo le righe solo io lo so!! 

Parlando di righe, inserisco questo costumino che acquistai due anni fa per le vacanze in Grecia…ancora attuale ma un pó grande per me.

Infine le frange… non passano mai di moda. Stranamente avevo dimenticato di avere questo bikini… sarà perché quest’anno sono più una flowers lover.

Per non farsi mancare proprio niente un abitino da spiaggia carino che quando non si va al mare diventa una outfit cittadino.

Già dall’anno scorso i pom pom hanno colorato le nostre vacanze. Chissà l’hanno prossimo se ci toccherà staccarli uno ad uno o continuare ad indossare palline…haha LoL.

Buone vacanze a tutti!!

Godetevi questo mese di vacanza, non pensate a niente…a Settembre si vedrà.

With love, Ross ❤️

 

Hey!! Non scappare!!!

Ti aspetto su Instagram, Facebook e YouTube dove espongo il mio lifestyle tutti i giorni  e consigli interessanti. 

Per entrare nei miei profili clicca sui bottoni social e follow me!

E se vuoi ricevere la mia newsletter, Iscriviti!

Lifestyle

SUMMER SHOPPING INSPIRATION

5th giugno 2018

Anche se a Londra l’estate sta (forse) iniziando adesso, io ho giá fatto un mini shopping. Ho pensato che poteva esservi utile, come ispirazione per i vostri acquisti. 

Anche se il mio shopping proviene da Londra, ricordatevi che c’é lo shopping online che ha tolto ogni confine e se non trovate esattamente quel capo potete sempre cercarlo altrove… tanto si strova!

Buona visione e buono shopping!!

Seguitemi su Instagram e condividete con me i vostri acquisti! 

Bye!!!

Lifestyle

CAVOLFIORE AL FORNO CON CREMA DI HARISSA E YOGURT

12th febbraio 2018

Il ritorno in societá!

In giro si vocifera che la Ross è tornata?!  Voci di popolo non sbagliano mai! Sono tornata, o meglio, sto tornando.

Senza perder tempo rifaccio il mio ingresso in società con una ricetta che mi ha conquistata al primo boccone, il cavolfiore con crema di Harissa e Yogurt.

È una ricetta molto salutare ed è per tutti! Anche per chi non ricerca ricette dietetiche ma adora cucinare questo ortaggio.

Per presentarvi al meglio la ricetta ci starebbe una battuta del cavolo, ma non voglio dire cavolate solo perché si tratta di un cavolfiore e far sembrare questa ricetta, una ricetta del cavolo… ok alla fine l’ho fatta!

Ok torniamo seri! Vi serviranno solo tre ingredienti, poca pazienza e poco tempo. La ricetta che abbiamo sempre sognato insomma.

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • 2/3 cucchiaini di Harissa
  • 3 cucchiai yogurt bianco o panna da cucina

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 200 gradi.
Togliere via le foglie verdi e lavare bene il cavolfiore in superficie, asciugarlo con un panno. Tagliare la base dura lasciando il cavolfiore intero.

Avolgere il cavolfiore e sigillarlo  in un foglio di alluminio e cuocerlo per 30 minuti in forno . Se il cavolfiore è grande richiederà un tempo di cottura piú lungo; quando la forchetta si infilerà in esso allora sarà pronto. 

Preparare la crema di yogurt ed Harissa. Circa due/tre cucchiai di yogurt e due/tre cucchiaini di Harissa. Se non avete l’harissa potrete sostituirla con la paprika dolce o piccante ed il concentrato di pomodoro. Inoltre si può sostituire lo yogurt con la panna da cucina. A voi la scelta!

Distribuire la crema di yogurt ed Harissa sulla superficie del cavolo ed infornarlo di nuovo senza coprirlo con l’allumio per altri dieci minuti affinché la salsa in superficie risulti cotta ed assorbita dal cavolfiore.

Spolverare con prezzemolo all’uscita e servire come contorno, antipasto o con riso.

Ps: queste dosi si basano sul mio cavolfiore medio piccolo, nel caso di un cavolfiore piú grande aumentare le dosi.

Live Laugh Love and Eat!

Ross♥

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie avventure ed il mio lifestyle seguitemi su: 

 

Lifestyle

DOMENICA NON TI RICONOSCO! DAL DIVANO AI CAMERINI DI OXFORD STREET

10th ottobre 2017

Questo è un post adatto solo ad un pubblico femminile sia  adulto che minorenne, allevia lo stress ed alleggerisce i portafogli… ma non troppo!

Well! Le Domeniche noiose sono iniziate, dipende tutto da come le prendi ci sono le Domeniche noiose in cui sei super felice di restare in casa, in pigiama, a fare tutto e non fare niente e crogiolarti nella pigrizia assoluta. Poi ci sono le Domeniche noiose che però hanno un impatto negativo sul tuo essere pigra, ancora in pigiama…!!!

Ecco, in questo caso o cadi nel pessimismo cronico che, dopo il pranzo, diventa ancora più profondo perché si ci mette pure il pensiero del Lunedì o fai il grande passo e vai a farti un giro, un caffè o magari shopping.  Non bisogna avere grandi aspettative dallo shopping potrebbe rivelarsi solo un giro di perlustrazione tra le collezioni dei negozi… tutto ok! Spesso, quando  esco senza la mia wish list, faccio gli shopping migliori.

Tutto è partito da uno spazzolino da denti elettrico che mi ha suggerito mia sorella…pensate che grandi aspettative fashion avevo! Sfortunatamente, proprio di fianco a Boots, le famose farmacie/profumerie inglesi, c’era uno Zara con una bella vetrina autunnale… ed oltre a scattarmi una foto cool

 ho anche acquistato una maglietta estiva lol! No dai la t-shirt ormai è indossabile per quattro stagioni affermato.

Zara £ 15,99 

Perché l’ho presa? Perché mi piacciono un sacco quelle che io chiamo le ”mood t-shirt” che rispecchiano l’umore del momento in cui la si indossa.

 

Ed ho preso anche questa borsa nera molto carina non molto grande che si chiude a sacchetto.

 

Zara 15,99 Sterline – la trovi quí Zara bag 

Vi mostro questo cappellino ed orecchini che mi piacciono tantissimo ma non li ho acquistati perché li ho simili.

Zara cappellino £ 9.99 sterline Buy me . 

Zara Orecchini £12,99 sterline  Buy me

Esco da zara e vado da Marks & Spencer che è una catena di negozi presente nel Regno Unito con annesso shopping online. Quindi care Italian friends se proprio vi piace questo maglioncino con maniche bombate e perle, andate online o cercate qualcosa di simile in giro tanto si trova di sicuro o meglio ancora, armatevi di ago, filo e perle ed attaccatele voi.

Mark and spencer – 35 sterline. Puoi trovarlo qui Buy me

 

Mi sposto verso Oxford Circus e vado da H&M dove ho trovato un’altra delle mie gonne stile nonna ma veramente cool! 

H&M gonna – £ 34,99 buy me

Eccola. È di tulle nero ricamata con questi fiori troppo carini. Secondo voi una gonna di tulle che amo per di più fiorata potevo mai lasciarla?

Sperò ci sarà anche negli store di H&M Italia altrimenti online.

Da H&M ho anche acquistato questo maglioncino grigio che indosso con la gonna, per aggiungerlo alla mia collezione 50 sfumature di grigio del mio guardaroba. Questo però è un grigio chiaro! Umilmente trovato sullo stand dei super saldi delle cose che nessuno ha considerato ( £7). Grazie per averlo lasciato, mi serviva proprio! 

Sempre da Boots oltre al famoso spazzolino ho acquistato questo rossetto. Vi posto la foto della storia di Instagram – seguimi quí

Stay Matte – Rimmel – 200 Pink Blink £ 5,99 Sterline

Lo shopping domenicale è finito, spero che con il mio express shopping vi abbia ispirato abbastanza per il vostro shopping. Fatemi sapere con commenti e sui social.

Continuate a seguirmi sui social e sulle storie che raccontano di me e dalla mia vita a  Londra ogni giorno.

Love…love…love… Ross ♥

Non perderti nulla…!

Ti aspetto su Instagram, Facebook e YouTube dove espongo il mio lifestyle tutti i giorni e consigli interessanti. 

Per entrare nei miei profili clicca sui bottoni social e follow me!

E se vuoi ricevere la mia newsletter, Iscriviti!

 

Lifestyle

PIZZA DI QUINOA

22nd settembre 2017

Reset – settare – SETTEMBRE! Il mese della giusta predisposozione a… dell’ ordine, del ricomincio da qui…

Scrivo questo post in una calda/fredda, non si capisce, serata British; mentre mi gusto la mia zuppa di minestrone davanti al computer. Tranquilli in questo post non voglio parlarvi della mia zuppa verdognola ma di una pizza!

E quando dico pizza dico pazza! Si perché non é una pizza normale… eheh ho detto tutto! É una pizza fatta solo di quinoa, SI! Avete capito bene!

Celiaci, intolleranti al glutine, sportivi, fit people e healthy world, aprite bene gli occhi e leggete questa ricetta, molto gustosa e facile da preparare.  

Questa pizza é ricca di proteine, vitamine C-E, magnesio, potassio e fa tanto bene ai muscoletti ed intestino.

Ho giá anticipato una foto della pizza di quinoa sulle storie di Instagram e le vostre risposte desiderose della ricetta mi hanno portato a svelarvi questa chicca, proprio stasera che ci sono le audizioni di  X Factor !! Poi non dite che non vi penso!

Difficoltá: ZERO! 

Ingredienti:

150/200 gr di quinoa

Origano

Sale

Mozzarella

Passata di pomodoro

Capperi

Pomodori secchi

Basilico

Procedimento:

Mettere a bagno la quinoa la sera prima. Il giorno dopo scolarla e sciacquarla per bene sotto l’acqua corrente. Eliminare tutta l’acqua in eccesso e frullarla nel processore insieme a sale e origano fino ad ottenere una crema che abbia la consistenza di un impasto.

In una teglia anti aderente o rivestita con  carta da forno, bagnata e strizzata, disporre la crema di quinoa dandole la forma della pizza. 

Infornare a 180 gradi per 20 minuti circa o fino a quando risulterá dorata e ben solida.

Aggiungere tutti gli ingredienti per il top, quindi: passata di pomodoro, mozzarella, capperi, pomodori secchi, basilico ed infornare fino a quando la mozzarella si sará sciolta. 

Io per gusto personale ho scelto questi condimenti, ma si puo fare di qualsiasi gusto si preferisce; con prosciutto, rucola ecc…

With Love, Ross ♥

***

Non perderti nulla…!

Ti aspetto su Instagram, Facebook e YouTube dove espongo il mio lifestyle tutti i giorni e consigli interessanti. 

Per entrare nei miei profili clicca sui bottoni social e follow me!

E se vuoi ricevere la mia newsletter, Iscriviti!

 

Lifestyle

BACK TO LONDON – LA SETTIMANA POST VACANZE

26th luglio 2017

La settimana dopo le vacanze che tristezza…era cosí bello passare le giornate in spiaggia sotto il sole pensando solo alle cose belle e spensierate. Mentre scrivo sto ancora immaginando me su quel lettino in spiaggia. Tornando con i piedi per terra, invece della sabbia morbida e calda, tocco il pavimento del mio appartamento inglese ed invece della vista mare ho la vista computer… so che voi non potete capirmi perché ogni giorno su facebook vedo le vostre belle fotine mentre ve la spassate al mare, mentre qui…

london rain

Cosa faccio nella settimana post holidays?

Oltre alle mie dieci mila routine, ho anche una routine post vacanze al mare. 

Perché?

Dopo una setimana di caldo, salsedine e secchezza, la mia pelle e capelli non mi ringraziano ed anche la mia alimentazione é andata a farsi… (bip).

Questa é la settimana del ”back to normal” (ritorno alla normalitá)  e vi mostro in modo generale quello che faccio.

Il frigo piange…

E’ vuoto. L’ho svuotato prima di partire, quindi prima cosa da fare un carico di frutta, ortaggi e verdura. Ovviamente non mancano anche i legumi, pesce, pollo, yogurt, porridge (fiocchi d’avena). Questa é una spesa basic per non soffrire la fame del post vacanza; poi piano piano faccio una lista e riempio la dispensa.

     spesa dieta

Passiamo alla cura personale!

Metto un olio idratante nei capelli e lo faccio agire per svariate ore mentre faccio commissioni, palestra ecc..

olio capelli

 Quale Olio uso?

mashooq oil

in questo periodo sto usando quest’olio MASHOOQ, che mi ha mandato l’azienda tempo fa per farmelo provare, questa é la terza volta che lo applico e sono in grado di fare una considerazione sulla qualitá.

Mi piace tanto, non lo uso spesso perché é molto intenso ed ho paura che usandolo tutte le settimane sia troppo per i miei capelli. Per le situazioni di capelli disastrosi é perfetto.

E’ un concentrato di sei oli 100% naturali: mandorle dolci – cocco – oliva -palma- girasole – germe di grano, preparato con aggiunta di vitamine e sali minerali. 

Bisogna applicarlo prima dello shampoo, sulle radici, lunghezze e punte, Pettinare i capelli per distribuire in modo uniforme il prodotto ed avvolgere la testa con pellicola o un’asciugamano bagnata con dell’acqua calda. Io l’ho tenuto in posa circa tre ore perche sono sempre la solita esagerata.

Questo concentrato di oli penetra a fondo nel capello, nutrendolo ed aiutando a prevenire la rottura. E’ molro utile anche per capelli stressati da  piastre e ferri per capelli, usati con ossessionee capelli colorati.

Insomma una botta di vita e salute per i nostri capelli!

Per l’acquisto basterá andare su www.mashooqhair.com e decidere la quantitá desiderata. 

Passiamo alla mia faccia da…

Domanda: ma la pelle del vostro viso, dopo le vacanze al mare, ha una reazione negativa? Io durante il mare e sole ho una pelle bellissima, poi nei giorni che seguono le vacanze iniziano a comparire brufoletti sottopelle, e diventa  molto piú secca…insomma una strana reazione. Ho letto su qualche blog di altre beauty blogger, che é normale perché la pelle é stata sotto stress ed ora reagisce cosí.

Ho bisogno di idratarla e provo la maschera Hydra Bomb di Garnier che avevo acquistato prima delle vacanze.

garnier

Bisogna tenerla in posa quindici minuti, ma con questa maschera in viso si sta cosí bene che la tengo cinque minuti in piú. Ho pubblicato una foto nelle storie di Instagram e non a tutte é piaciuta questa maschera. Qualcuna ha risposto che c’é troppo prodotto… Io non l’avevo mai provata, forse per i trattamenti d’urto e perfetta perché la quantitá di prodotto é abbastanza per il tipo di secchezza; al contrario potrebbe risultare eccesivo se non si ha l’esigenza di idratare il viso cosí tanto.

E’ il momento di mani e pedi…

lo smalto che avevo messo prima di partire non si é mosso ma é diventato opaco a causa della salsedine. Vi consiglio questa marca perche dura tanto, quasi sette giorni! Ovviamente io uso i guanti da cucina anche per lavare un cucchiaino altrimenti ciao smalto!

cheeky varnish

La marca dello smalto é Geeki. Me lo regalo’ la mia amica Laura (@witblog su instagram) quando seppe che Ale mi regaló l’anello di fidanzamento. Insieme allo smalto mi regaló una manicure da Cowshed per una mano degna di un anello. Le cose che fa lei… 

 Questo é lo smalto che tengo sempre a portata di unghie nel cassetto della scrivania… per rattoppare piccole scheggiature da tastiera :D.

Fitness routine:

Riprendo la palestra seguendo questi allenamenti: Spining, Boot Camp, un workout che faccio con una serie di esercizi e Yogaaaaa!!!

 

 

yoga pose

 End of the week!

In sette giorni ho fatto altre cose ma qui ho scritto solo le cose che potrebberó darvi un’idea su come ricominciare una bella settimana al rientro dalle vacanze.

Mi piacerebbe sapere le vostre abitudini. Scrivetemi tutto quello che fate nei commenti…sono curiosa!!!

 Torneró a parlare di vacanze al piú presto.

With Love Ross.

 Post in collaborazione con www.mashooqhair.com

Follow me:




 

Lifestyle

MAMMA GUARDA! INDOSSO LA TUA GONNA DI 35 ANNI FA.

12th maggio 2017
pizzo nero

”Mamma mostrami i tuoi abiti e capiró com’eri”.

Questa é la storia delle nostre mamme prima di dare vita alla nostra generazione, quando erano loro le giovani ragazze, la nuova generazione prima della nostra.

1982, esattamente un anno prima che nascessi, una ragazza anzi signora da poco, si reca a fare shopping ed acquista una gonna nera di pizzo chantilly con la fodera di raso nero dal taglio obbliquo.

Nel 2017 quella che era una sposina, oggi è una mamma di tre figli: Rossella 33 anni, Raffaella 27 e Carmine 26. Esatto sono io la primogenita. Qualche settimana fa, mentre ero in Italia, mi chiede piú volte di andare su in mansarda per dare un’occhiata a dei suoi vestiti che ha conservato per noi. La sua espressione non è per niente convincente, sembra dire: “sono sicura che non ti piaceranno ma dacci un’ occhiata lo stesso”.

 35 anni dopo apriamo quella scatola, come un tesoro nascosto, da cui esce un sacchetto per deodorare i panni che ormai il suo lavoro l’ha fatto, insieme a una serie di abiti perfettamente piegati e ben conservati che sanno di chiuso, di gioventù e di ricordi.

Spunta fuori questa gonna. É di pizzo! E quando io vedo pizzo, non resisto! Morbido, lucido ed il taglio della gonna mi piace! Rispecchia in pieno il mio stile!

Da una gonna capisco tante cose, riesco a vedere un po’ di lei, dei suoi anni, di cosa avrebbe potuto fare con quella gonna. Sembra una babanalitá ma la storia si cosrtuisce a pezzi. Io, che vivo di immaginazione, inizio il mio viaggio nel passato mentre apro e guardo quella gonna; pian piano l’immagine di me svanisce e mi ritrovo a guardare lei 35 anni fa che cammina per le strade magari andando ad un matrimonio, o semplicemente alla festa del paese. 

Guardo anche troppe pubblicitá, questa scena è quella della pubblicità di Dolce & Gabbana con la signora in abito di pizzo nero che cammina per le strade Siciliane.

Ritorno nel 2017, mi rivolgo a mia madre con tono imperativo ed esclamo: “questa é mia subito!”. I suoi occhi brillano e la sua insicurezza svanisce in un sorriso.

L’ho portata a Londra e l’ho indossata dopo pochi giorni, ricevendo un sacco di complimenti.

Con una sequenza di immagini, vi mostro come una gonna così elegante possa essere versatile e come l’ho resa meno impegnativa in modo da non dover per forza aspettare l’occasione giusta per indossarla. Carpe Diem!

ONE…

pizzo nero

Il mio tipico style fashion casual.

La indosso insieme ad una giacca che ho acquistato recentemente da H&M, una blusa bianca e le Adidas Stan Smith acquistate presso lo store Adidas, un giorno fa.

Cosí ci vado ad un appuntamento di lavoro easy, ma anche ad un meeting tra amici, ad una festa di compleanno. Quasi ovunque!

TWO…

gonna e tacchi

Lo stesso outfit, adesso diventa importante. Indosso i déolleté di Reiss acquistati l’anno scorso per il matrimonio della mia amica Cinzia. 

gonna e stan smith

Il mio segreto dei tacchi in borsa.

Questo è il segreto di chi é fuori tutto il giorno e non ha tempo di cambiarsi per un’occasione speciale. Basterà trasportare con sé un paio di scarpe in più per fare un cambio di stile.

THREE…

gonna maglioncino

A Maggio, quando dovrei dare spunti per outfit estivi, io devo sempre considerare l’opzione maglioncino che in Inghilterra vale per dodici mesi.

Poi mi piace tanto indossare una gonnna elegante con un maglioncino!

FOURTH…

stan smith stylegonna pizzo

Il total black ha sempre il suo perche’…

Versione comoda fashion casual + versione scomoda tacchi 😀

Gli outfit sono finiti, penso che per i prossimi 35 anni, questa gonna sarà spesso sotto i riflettori.

Ma alla fine perchè ho scritto questo post? Veramente solo per mostrare una bella gonna? No! C’é di piú dietro ad un pizzo nero. 

Per la festa della mamma, voglio ricordare a tutte le mamme, che per quanto noi possiamo sembrare interessate ad altre cose o magari prese dalla nostra vita intensa e spesso stressante, per noi é importante conoscere ogni cosa della vostra vita prima di noi. La loro storia per intenderci. Raccontare e condividere la propria storia con i figli, ormai adulti, é la base. D’altronde anche a scuola ci fanno studiare la storia per capire il presente. Noi figli siamo il frutto della storia delle nostre mamme (e papá), parlateci di voi e noi conserveremo ogni dettaglio.

With Love, Ross♥

stan smith

Lifestyle

TORTA UMIDA AL LIMONE ED IL SEGRETO DEL SUO PROFUMO AVVOLGENTE

18th aprile 2017
torta umida al limone

Ok é una torta al limone. Ma non é una torta al limone qualsiasi! Questa é speciale ed ha un segreto che la rende diversa…

É una torta al limone umida che quando la mangi puoi sentire il gusto dei limoni che si scioglie in bocca e ti arriva fino ai sensi. Il suo profume é un deodorante per casa che se arriverá al piano di sopra, qualche vicino vi busserá sicuramente! Consigli su come reagire di fronte a questa bontá: preparare una tazza di tea, mangiare il primo boccone, chiudere gli occhi ed immaginare di essere in un giardino di limoni, in una calda giornata estiva in Sicilia o sulla Costiera Amalfitana. Seguendo questa ricetta vi sveleró il segreto del suo gusto e profumo inteso…

E’ una ricetta che si puó reallizzare con tutti gli agrumi, arance, limoni, mandarini; É senza glutine ma non per scelta, la ricetta nasce cosí perché  non c’é nessun tipo di farina di grano e senza burro!!

Raccomandazione! I limoni devono assolutamente essere biologici o ancora meglio del vostro giardino, perché per questa ricetta non si butta via nulla, si utilizza anche la scorza. Questo é il segreto per avere un gusto ed un profumo intenso. 

Ingredienti:

  • 400 gr limoni biologici

  • 3 uova

  • 120 grammi di yogurt

  • 200 grammi di zucchero

  • 250 grammi farina di mandorle

  • una bustina di lievito per dolci

  • zucchero a velo (opzionale)

  • foglio di alluminio

  • teglia 23cm diametro

Procedimento:

Accendere il forno a 180/190 gradi.

Prima di tutto bollire i limoni, per un’ora, con tutta la scorza, ecco perché devono essere biologici! Una volta raffreddati, fate un pure utilizzando quindi tutti i limoni e solo una piccola parte dell’acqua di cottura, regolatevi voi il pure dev’essere cremoso e non troppo liquido

In una terrina sbattere le uova con lo zucchero, con una frusta elettrica. Poi aggiungere lo yogurt, la farina di mandorle e continuare a mescolare con la frusta.  Aggiungere il puré di limoni e continuare ad amalgamare bene con le fruste.

Infine aggiungere il lievito per dolci e mescolarlo con la palettina di legno, con movimento dal basso verso l’alto.

Versare il composto della torta in una teglia imburrata, di diametro 23 cm. Coprire la Teglia con foglio all’uminio ed infornare.

Cuocere per 30/35 minuti coperta con alluminio. Poi scoprire e continuare la cotttura per i restanti 15 miuti.

Fare la prova dello stecchino, anche se riuslterá un pó umido é normale perché questa é una torta umida.

Sformare la torta al limone solo quando sará fredda.

Spolverare con zucchero a velo, se si preferisce é guardire con qualche fettina di limone crudo.

With Love, Ross♥

torta umida al limone

 

FOLLOW ME ON:

Sign up for the newsletter!

Lifestyle

LATTUGA IN PADELLA CON OLIVE E GAMBERETTI

16th marzo 2017

Ma voi, la lattuga, l’avete mai cucinata?

Questa ricetta l’ho preparata in “quattro e quattr’otto” è molto saporita e velocissima da preparare. Poi è leggera, perfetta per le diete eterne!

Rientrando a casa, dopo la palestra, ho incontrato una ragazza che conosco. In realtà non so nemmeno come si chiama ma da mesi ci incontriamo sempre al supermercato, palestra, delì sotto casa. Grazie ad Amazon che mi ha lasciato un pacco da lei, ho avuto il piacere di scambiare un “Thanks” and “have a nice night” poi una serie di “Hi!” e “How are you?”quando ci incontriamo. Comunque ieri sera la conversazione è stata più profonda, eravamo al supermercato ed abbiamo parlato della nostra cena. Lei cucinava una zuppa di lattuga…??!!! L’ho comprata anch’io ed ecco il risultato…

Ingredienti

  • Due ceppi di lattuga romana

  • Olive nere

  • Gamberetti freschi o surgelati

  • Aglio

  • Condimento: sale – pepe

Procedimento

Lavare le foglie d’insalata senza tagliarle e scolarla in un colapasta, non c’è bisogno di asciugare completamente l’acqua. In un filo d’olio, soffriggere uno spicchio di aglio e quando sarà dorato aggiungere le foglie di lattuga, i gamberetti, le olive ed il sale. Coprire con coperchio e cuocere fino a quando le foglie di lattuga saranno tenere. Asciugare l’acqua in eccesso continuando la cottura senza coperchio. Aggiustare di sale ed aggiungere del pepe nero.

With Love, Ross.

FOLLOW ME ON:

Iscriviti per ricevere la newsletter!

Lifestyle

WEDDING SERIES – IL FILM DEL MATRIMONIO ED UN’OFFERTA PER I NUOVI MR&MRS

12th marzo 2017
Il dieci Agosto 2016 Alessandro e Rossella sono passati al secondo step, diventando Mr & Mrs ♥
Io ed Alessandro siamo insieme da tanti anni, la nostra scelta di sposarci non é stata affrettata, abbiamo fatto altri percorsi prima di coronare il nostro sogno ed ora eccoci qui. Sposarsi é una cosa bellissima, é bello anche stare da soli se non si ha la persona giusta per il grande passo. Non ci si deve ossessionare la vita con l’idea di sposarsi…
Poi c’é chi invece é in procinto di… ha deciso di… o ci sta solo pensando… Questo post vi dará una spinta in piú 😀
Quello che voglio mettere in luce é l’organizzazione del matrimonio e come non farvi arrivare esaurite sull’altare.Ho pianifcato ed organizzato tutto a distanza perché io vivo a Londra e mi sono sposata in Italia, al mio paese, come tradizione vuole. Il matrimonio é stato di quelli tradizionali del sud, con tanti invitati ed abbiamo festeggiato dalla mattina alla mattina del giorno dopo. Stupendo!!
Per poter fare questo ho seguito degli schemi ed un piano ben preciso che mi sono fatta da sola. Ovviamente la mia mia famiglia mi ha dato un grande aiuto visto che non ero sul posto.
La WEDDING SERIES di nonna cool é una serie di video e post che troverete su Youtube e qui sul sito. In ogni video parleró di un argomento rispondendo alle vostre domande che mi avete fatto su alcune cose che vi sono piaciute. Condivideró tutto, le mie idee, dove e come le ho realizzate.
Promuoveró le persone e le aziende che hanno collaborato, realizzando le idee che mi sono passate per la testa.
Inoltre tramite il canale ed il sito nonnaCool si potrá usufruire di sconti che saranno messi a disposizione dalle aziende che hanno aderito alla serie.
Il primo Vlog della serie riguarda il film del nostro del matrimonio e la scelta dei fotografi.
Il vlog é in collaborazione con IL CIGNO ATELIER FOTOGRAFICO che offre il 10% di sconto per i matrimoni di Dicembre – Gennaio – Febbraio. Offerta valida in tutta Italia.
Il codice é NONNACOOL-SPOSI
guarda il video

↓ ↓ ↓

Srivimi se hai domande… nonnacoolblog@gmail.com

With love, Ross♥

FOLLOW ME ON:

Sign up for the newsletter!

 

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Close