Browsing Tag

banana

Food

BANANA BREAD CON FIOCCHI D’AVENA, SENZA FARINA.

17th giugno 2018

Si, ancora mi accingo a provare e sperimentare ricette di banana bread, nonostante le precedenti versioni mi sono piaciute. Questa versione però ve la devo passare!

La ricetta dell’ oatmeal banana bread è, appunto, realizzata con l’avena, banana, uova ecc.. faccio prima a dirvi che non c’é aggiunta di zucchero, olio, burro, farina… “ma allora, di cos’é composto questo banana bread?!” Vi starete chiedendo alle mie spalle…

Ve lo dico subito…e non vi preoccupate di tempo e pazienza perche non ne avrete bisogno. È facilissimo!!

      Ingredienti:

  • 180 grammi di fiocchi d’avena
  • 3 banane medie e super mature
  • 2 uova 
  • un cucchiaino di burro di arachidi o mandorle (facoltativo)
  • uvetta 
  • gocce di cioccolato.
  • 1 cucchiaino di bicarbonato 
  • 2 cucchiaini di aceto bianco o aceto di mele.

     Procedimento:

Accendete il forno a 180 gradi.

Nel processore frullate l’avena fino a ridurla come una farina. Versate la farina ottenuta in una ciotola. Sempre nel blender, versate tutti gli ingredienti eccetto il bicarbonato e l’aceto e frullate fino ad ottenere una crema. 

Aggiungete gli ingredienti appena frullati alla farina d’avena insieme al bicarbonato ed aceto. Mescolate per bene e versate il composto in una teglia da plumcake, antiaderente  o leggermente oleata, che non sia troppo grande altrimenti il pane verrà basso. 

Ricoprite la superficie del composto con delle fettine di banana. 

Infornate a 180 gradi per 35 minuti. Fate sempre la prova dello stecchino. 

A cottura ultimata, spegnete il forno e lasciate che il banana bread si intiepidisca o raffreddi all’interno del forno.

Fatemi sapere se lo provate e condividete questa ricetta con il mondo intero! 

 

Food

TORTA DI PORRIDGE – RICETTA FIT

26th maggio 2017
TORTA DI PORRIDGE

Da quando ho messo piede in questa nazione, l’Inghilterra,  io ed il Porridge abbiamo stretto amicizia. Chi mi segue su instagram e facebook ormai conosce bene le mie healthy colazioni con porridge preparato in vari modi.

Almeno una volta al giorno mi viene chiesto: “ma cos’é il porridge e perché lo mangi tutti i giorni?”

Sono i fiocchi di avena!

Il porridge fa bene? SI!!! Perché una ciotola di porridge oltre alla bontá ci fornisce una carica di vitamine, fibre, carboidrati, sali minerali e la mattina e un toccasana per tutti!

Esiste anche la versione senza glutine per non tenere in disparte gli amici gluten free.

Dopo una breve lezione sul porridge andiamo a preparare LA TORTA DI PORRIDGE!

É una ricetta FIT, senza glutine, senza lievito, senza lattosio e senza burro; infatti ho sostituito il burro con la banana.

Non é una torta che cresce tanto e la consistenza é compatta e leggermente umida. Perfetta da mangiare con yogurt o da inzuppare nel latte o tea.

 Mangiare una, due, tre fette di torta al porrige la mattina o al pomeriggio senza scrupoli? Con la Ross si puó! 

INGREDIENTI:

  • 100 gr fiocchi di avena

  • 200 gr di farina

  • 350 ml di acqua

  • 120 gr di banana matura

  • 100 gr di zucchero

  • 2 uova

  • 80 gr di uvetta

  • 1 cucchiaino di cannella

  • essenza di vaniglia

  • mezzo chUcchiaino di sale

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio.

PROCEDIMENTO:

Prima di tutto preparare il porridge quindi  bollire l’acqua e versarla in una ciotola con il porridge. Lasciare in ammollo per venti minuti cosí i fiocchi assorbiranno tutta l’acqua.

In una terrina, schiacciare la banana con una forchetta fino ad ottenere una consistenza cremosa, poi unire lo zucchero ed amalgamare con le fruste elettriche. Poi unire le uova ed in seguito il porridge, la vaniglia e la cannella; mescolare bene.

A parte unire la farina con il sale ed il bicarbonato, aggiungerli al composto di porridge. Infine aggiungere l’uvetta ed amalgamare.

Mettere l’impasto in una teglia da plum cake ed infornare a 180 gradi per 20/25 minuti. 

*se si dispone di una teglia rotonda una con diametro 20cm o 23 cm andrá bene lo stesso.

TORTA DI PORRIDGE

Vi è piaciuta la mia ricetta? Datemi vostre notizie nei commenti e seguitemi sui vari social per tenerci in contatto. Thank you!!

With Love, Ross

Food

GELATO ALLA BANANA E CIOCCOLATO / UN DESSERT LEGGERO E NUTRIENTE

29th marzo 2017
Se siete come me che dopo cena non riuscite a rinunciare al dessert davanti alla tv allora questa é la ricetta che fa per voi. Mi ringrazierete per avervi donato il mio segreto su come fare un gelato senza zucchero, senza grassi e che ci fa pure bene.
Prima cosa che serve é l’amore puro o dipendenza dal cioccolato fondente e l’amore per le banane. Si puó anche usare il cioccolato al latte ma non sará piú light come la mia ricetta.
Ingredienti:
  • banane mature ma non troppo
  • cioccolato fondente (preferibilmente 100%)
  • un cucchiaino di olio di cocco / olio di oliva
  • confettini per decorare
  • palette per gelati

 

Procedimento:
Pulire le banane, tagliarle a metá ed infilare una palettina o uno stecchino di legno al centro. Riporle su una teglia o un vassoio ricoperto con carta da forno e metterle in freezer per 15 minuti.
Nel frattempo sciogliere il cioccolato a bagno maria con un cucchiaino di olio di cocco o olio di oliva.
Trascorsi i 15 minuti, tirar fuori le banane dal freezer ed iniziare a ricoprirle con il cioccolato tiepido. Posizionarle su una griglia per far sgocciolare il cioccolato in eccesso e decorarle con i confettini prima che il cioccolato si raffreddi.

Riposizionare le banane ricoperte di cioccolato, sul vassoio con carta da forno e rimetterle in freezer per aleno 30 minuti. Dopo chiuderle in un contenitore di plastica.
Prima di mangiarle, tirare fuori dal freezer una o piú banane ed aspettare 5 o 10 minuti prima di divorarle.
With Love, Ross ♥

FOLLOW ME ON:

Sign up for the newsletter!

Food

LA RICETTA PER AMARE SE STESSI E DEI PANCAKES CON FARINA DI FAGIOLI

14th febbraio 2017
FARINA DI FAGIOLI
Rieccoci é di nuovo San Valentino…
Che bello! Che noia! Wow! Finalmemnte! Che Schifo! Odio S.V.! Andiamo a cena! Non usciró! Tristezza! Felicitá! Questi sono solo una parte degli stati d’animo di oggi, per questa festa di cui non conosco l’origine.
Il mio augurio oggi va a chi si sente solo pur non essendolo, a chi é stato deluso dall’amore, a chi ha perso il proprio amore per qualche disgrazia, a chi per qualche cazzata ha distrutto un amore.
La vita va vissuta con amore, prima di tutto bisogna amare se stessi! L’amore non é solo amare il prossimo; e poi c’é l’amore della e per la  famiglia, per i figli, per le passioni, per la propria vita.
Siamo noi il nostro Valentino, che puó essere completato dall’unione  con altre persone senza peró dipendere da questo status.
Se siete delusi dall’amore, non fate in modo che questo sentimento bellissimo si trasformi in un mostruoso sentimento, altrimenti, la persona giusta, l’anima gemella non vedrá oltre quegli occhi pieni di negativitá e non saprá mai che cuore grande c’é dietro.
Qualcuno mi dirá ma tu cosa ne sai? Lo so…lo so… sono stata innamorata, single, delusa e felice come tutti noi in questo mondo. Ma nessuno mai é riuscito a togliermi ció che era mio, il mio Valentino, me stessa!
Cosa fare oggi?
Uscire per una spesa piena di dolci e ringraziare Valentino di esserci. Una scusa in piú per non sentirsi in colpa per tutto il cioccolato che mangeremo!
Ho preparato dei pancakes con farina di fagioli, che avrei preparato a prescindere da questo giorno. Ammetto che V. Mi ha ispirata e li ho fatti a cuore. Sono senza glutine e lattosio!
Questa è una ricetta fatta con amore, amore per il food e per la cucina ♥

Ingredienti:

  • 100 gr di farina di fagioli
  • 50 gr di amido di mais
  • 1 uovo
  • Latte di cocco:  quanto basta per ottenere un composto nè troppo liquido ne troppo denso.
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaio di proteine 
  • Frutta a piacere
  • Sciroppo d’acero
  • Semi di Chia.

Procedimento

Unite tutti gli ingredienti secchi, aggiungete l’uovo e in infine il latte a piccole dosi fino ad ottenere un composto denso ma non troppo.
In una padella antiaderente preriscaldata versare un mestolo (piccolo) di composto e cuocere. Quando in superficie compariranno le bolle allora girare e cuocere dall’altra parte per pochi minuti.
Condite con banana o altra frutta a piacere, semi di Chia, uvetta e sciroppo d’acero.
Ringrazio la mia cognatuzza Anna che mi ha regalato Mr frusta elettrica. 

With Love, Ross ♥

FOLLOW ME ON:

Sign up for the newsletter!

 

 

Lifestyle

BISCOTTI LIGHT CON AVENA BANANA ED UVETTA

4th gennaio 2017
ricetta-biscotti-senza-glutine-alla-banana-avena-uvetta-dietetici

Si lo so…siamo tutti a dieta e belli sazi dopo le feste di Natale. Questo non significa che dobbiamo punirci al punto di non meritarci nemmeno un biscottino. Iniziamo il 2017 con buoni propositi e biscotti. La ricetta che vi propongo oggi é cosí facile che anche un bambino puó realizzarla, é senza zucchero, latte, uova, burro! Di cosa saranno fatti questi cookies? Servono solo tre ingredienti che fanno tanto bene sia ai grandi che ai piccoli.

Passo subito alla ricetta senza raccontarvi la mia giornata perché il mio umore e un pó giú a causa della perdita del mio Nonnino, avvenuta dopo Natale. Come ho giá sottolineato piú volte, in questo blog ci sono io, con i miei sbalzi di umore, i miei sentimenti, i miei giorni Si ed i miei giorni No. Scrivo sul food ma anche sul mio stile di vita, senza sprecare il mio tempo nella ricerca di un personaggio che mi possa rappresentare e mascherare. Sono me stessa, mi esprimo come meglio so fare… e se vi dico che sono un giú, non faró nulla per apparire diversa da come sono oggi. NonnaCool é un nome, un’ispirazione…sono Io. Non é mia intenzione annoiarvi, la vita continua e se penso al Nonno, la prima cosa che mi viene in mente é quanto adorava mangiare…!!!

E mangiamo!

Ingredienti per circa 12 biscotti

3 Banane mature

100 grammi di fiocchi d’avena

100 grammi di uvetta

Procedimento

Schiacciare le banane in una terrina fino ad ottenere una crema, aggiungere i fiocchi d’ avena ed amalgamate bene; infine aggiungere l’uvetta e continuare ad amalgamare.

Disporre un cucchiaio di composto su una teglia antiaderente e moddellarlo dandogli la forma di un biscotto. continuare cosí fino a quando il coposto terminerá.

Cuocere i biscotti in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti o fino a quando risulteranno ben dorati.

Fate raffreddare prima di mangiarli.

Adesso potete prepararvi il vostro tea preferito e godervi il vostro teatime con i biscottini di nonnaCool!

Secret: si puó sostituire l’uvetta con le gocce di cioccolato.

Spero la ricetta vi piacerá, questo é solo il primo post di questo nuovo anno… trascorreremo insieme tanto tempo e condivideremo la passione per il food e non solo. Su nonnaCool lifestyle, viaggi , idee e novitá vanno a braccetto.

Un meritato grazie a tutti voi che mi seguite e mi fate crescere ogni giorno.

Happy 2017

With love

Ross ♥

*Oltre alla ricetta, c’é anche una diretta di facebook che feci tempo fa durante la preparazione. Clicca qui -> video .

 

biscotti-senza-glutine-alla-banana-avena-uvetta

ricetta-biscotti-senza-glutine-alla-banana-avena-uvetta-dieteticiricetta-biscotti-senza-glutine-alla-banana-avena-uvetta-dietetici

ricetta-biscotti-senza-glutine-alla-banana-avena-uvetta-dietetici

Seguimi anche su…

INSTAGRAM: nonnaCool

FACEBOOK: nonnacoolblog

YOUTUBE: nonnacool

 

Food

BANANA BREAD UNA GRANDE SCOPERTA!

15th settembre 2016

A chi non capita di ritrovarsi banane mature in casa scagli la prima pietra!

Conoscete il banana bread? Si tratta di un pane realizzato con un impasto di farina e banane mature; a me da l’impressione di un plum cake che tende al pane. Questo pane é ideale per la colazione o per la merenda, da solo o accompagnato da qualsiasi cosa voi vogliate; cioccolato, miele, yogurt, mermellata, frutta ecc…

La realizzazione é ovviamente facile, come tutte le mie ricette; la mia é una versione senza glutine, per la mia intolleranza al glutine, ma ovviamente la stessa ricetta puó essere realizzata con farina normale.

Procuratevi una teglia da plum cake ed Accendente il forno a 180 gradi.

Ingredienti

3 banane mature

estratto di vaniglia,

1 uovo,

100 gr di zucchero di canna Mascobado ( o di canna normale),

3 cucchiai di olio di Cocco ( alternativa olio di Oliva),

200gr di farina senza glutine/normale,

110 gr di farina di grano saraceno/orzo,

180 ml di latte di mandorla/normale,

mandorle spellate/noci,

una bustina di lievito per dolci.

Procedimento

In una terrina, schiacciate le banane con una forchetta ed aggiungere zucchero, uova, latte, estratto di vaniglia, olio di cocco e mescolare bene. Poi aggiungere i due tipi di farina, le mandorle ed il lievito mescolando non troppo tempo, dal basso verso l’alto.

Infornare in una teglia da plum cake imburrata e cuocere per circa un’ora. Fare la prova dello stecchino, se esce pulito é pronto.

Servire freddo o tiepido

Style: una tazza di tea, caffé o cioccolata calda sono le benvenute per gustare al meglio il banana bread!

Secret: in questa ricetta ho utilizzato olio di cocco, farine senza glutine, zucchero naturale latte di mandorla, tutti questi elementi rendono il banana bread piú leggero. Nel caso non avete in casa questi ingredienti potete tranquillamente usare le alternative che vi ho scritto.

With Love

Ross…

#nonnacool

 

img_7753.jpg

Link utili per la spesa:

Zucchero Mascobado 

Olio di cocco

Se sarai felice di ricevere le mie ricette iscriviti alla newsletter!

Ti consiglio di seguirmi su:

INSTAGRAM: nonnacool

FACEBOOK: nonnacoolblog

YOU TUBE: nonnacool

Food

CHOCO-BANANA MUFFINS SENZA GLUTINE E UOVA

14th febbraio 2016

San Valentino, lo sapevate che in inghilterra si usa dire spesso alla dolce metá “YOU ARE MY VALENTINE”come per dire “TU SEI IL MIO AMORE” ?! Bene dopo questa chicca stupite il vostro lui/lei con frase ad effetto… intanto io vi sdolcino con i miei muffins al cioccolato e banana. Questa ricetta é senza glutine e lattosio per le mie amiche intolleranze e senza uova per Fabio il mio amico che é ritornato a vivere a Londra ed allogia da me per un pó 😀 Non avevo mai fatto dei dolci senza uova, non male come prima esperienza, la banana non era prevista… poi strada facendo ho provato a mettere delle fettine come top prima d’infornare. É stata una grande idea perché la banana con si é carbonizzata 😀 ed ha deliziato i muffin con un gusto e profumo che me ne ricorderó a lungo…

Ingredienti

380gr farina ( o alternativa), 280ml latte ( o alternativa) , 150gr di zucchero, 1 bustina di lievito, 1 pizzico di sale, 4 cucchiai di olio di semi, quadratini di cioccolato fondente, banana, gocce cioccolato.

Procedimento

Unire farina, zucchero, lievito, sale e mescolare con una paletta o frusta a mano; aggiungere latte ed olio. Mettere in composto nella teglia per muffin o pirottini se non si dispone della teglia specifica. La sequenza é: imburrare ed infarinare la teglia, aggiungere un po’ di composto sul fondo poi posizionare al centro un quadratino di cioccolato, coprire con altro pó di composto (poco piú della metá dello stampo) ed aggiungere banana e gocce di cioccolato come top. Infornare a 180/200 in forno preriscaldato per 20 minuti. Fate la prova stecchino per la cottura.

Secret: le farine senza glutine spesso hanno bisogno di piú latte, regolatevi con la consistenza dell’ impasto.

Styling: servire con tea o per colazione con latte.

With Love

Ross

IMG_8342

IMG_7674 IMG_7676 IMG_7682

Enjoy this blog? Please spread the word :)

Close

Fatal error: Call to undefined function is_product_category() in /home/blastiko/public_html/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 452