Browsing Tag

cavolfiore

Lifestyle

CAVOLFIORE AL FORNO CON CREMA DI HARISSA E YOGURT

12th Febbraio 2018

Il ritorno in societá!

In giro si vocifera che la Ross è tornata?!  Voci di popolo non sbagliano mai! Sono tornata, o meglio, sto tornando.

Senza perder tempo rifaccio il mio ingresso in società con una ricetta che mi ha conquistata al primo boccone, il cavolfiore con crema di Harissa e Yogurt.

È una ricetta molto salutare ed è per tutti! Anche per chi non ricerca ricette dietetiche ma adora cucinare questo ortaggio.

Per presentarvi al meglio la ricetta ci starebbe una battuta del cavolo, ma non voglio dire cavolate solo perché si tratta di un cavolfiore e far sembrare questa ricetta, una ricetta del cavolo… ok alla fine l’ho fatta!

Ok torniamo seri! Vi serviranno solo tre ingredienti, poca pazienza e poco tempo. La ricetta che abbiamo sempre sognato insomma.

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • 2/3 cucchiaini di Harissa
  • 3 cucchiai yogurt bianco o panna da cucina

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 200 gradi.
Togliere via le foglie verdi e lavare bene il cavolfiore in superficie, asciugarlo con un panno. Tagliare la base dura lasciando il cavolfiore intero.

Avolgere il cavolfiore e sigillarlo  in un foglio di alluminio e cuocerlo per 30 minuti in forno . Se il cavolfiore è grande richiederà un tempo di cottura piú lungo; quando la forchetta si infilerà in esso allora sarà pronto. 

Preparare la crema di yogurt ed Harissa. Circa due/tre cucchiai di yogurt e due/tre cucchiaini di Harissa. Se non avete l’harissa potrete sostituirla con la paprika dolce o piccante ed il concentrato di pomodoro. Inoltre si può sostituire lo yogurt con la panna da cucina. A voi la scelta!

Distribuire la crema di yogurt ed Harissa sulla superficie del cavolo ed infornarlo di nuovo senza coprirlo con l’allumio per altri dieci minuti affinché la salsa in superficie risulti cotta ed assorbita dal cavolfiore.

Spolverare con prezzemolo all’uscita e servire come contorno, antipasto o con riso.

Ps: queste dosi si basano sul mio cavolfiore medio piccolo, nel caso di un cavolfiore piú grande aumentare le dosi.

Live Laugh Love and Eat!

Ross♥

Per rimanere sempre aggiornati sulle mie avventure ed il mio lifestyle seguitemi su: 

 

Food

TRE CONTORNI DI VERDURE FACILI PER IL PRANZO DI NATALE

13th Dicembre 2016

In questo post vi svelo tre ricette facili e veloci per realizzare dei contorni di verdure che accompagneranno il pranzo o la cena di Natale e che faranno parte della vostra alimentazione perchè non riuscirete a rinunciarci.

Christmas time! 

Oltre ai regali ed allo shopping natalizio focalizziamoci anche sul pranzo di Natale e della Vigilia. Io passeró il Natale in famiglia, come ogni anno e non vedo l’ora di mangiare tutte quelle pietanze buonissime che ritornano a ricordarci la tradizione. I primi non hanno bisogno di accompagnamento, ma i secondi hanno invece bisogno del contorno che spesso è di patate o insalata. Ecco invece tre ricette sfiziose per cambiare un pó i soliti contorni, vi assicuro che  faranno parte del vostro ricettario e le cucinerete anche quando non é festa!


AFFETTATO DI VERDURE AL FORNO

Ingredienti:

Patate

Zucchine

Cipolle Rosse

Peperoni

Origano, Sale, Pepe, Olio EVO.

Procedimento

Tagliare a fettine tutte le verdure né troppo sottili né troppo spesse, circa mezzo centimetro. Spennellate la base una teglia con l’olio di Oliva e disponete le verdure alternandole e creando delle file ben strette tra loro. Come si vede in figura. In fine spennellate la superficie delle verdure con Olio, salate, pepate e cospargete del rosmarino. Infornate a 180/200 gradi per circa mezz’ora.

 


CAROTE ROSOLATE

Ingredienti 

Carote

Olio di cocco / Olio di Oliva

Prezzemolo

Sale e pepe.

Procedimento:

Questa ricetta si puó preparare in due modi.

Il primo: tagliate le carote e cuocetele a vapore. Una volta cotte rosolatele in padella con pó di olio di cocco o olio di oliva, prezzemolo, sale e pepe.

Il secondo: tagliate le carote, disponetele in una teglia e conditele con olio di cocco o oliva, prezzemolo, sale e pepe ed Infornate a 200 gradi fino a quando risulteranno rosolate.


CAVOLFIORE AL FORNO CON OLIVE NERE

Ingredienti 

Cavolfiore

Olive nere

Aglio

Burro/olio Evo

Sale e pepe.

Procedimento

Tagliate e disponete il cavolfiore e le olive nere in una teglia. Condite con aglio, sale, pepe e burro. Infornate a 180/200 gradi fino a quando il cavolfiore risulterà morbido e rosolato.


Secrets: spennellate l’olio invece di usarne una grande quantità per non appesantire le verdure. OK! Per il pranzo di Natale possiamo osare ma per gli altri giorni seguite il mio consiglio.

Styling: vassoi colorati di verdure, daranno un tocco delizioso ai secondi. Ideali anche come antipasti.

With love ♥

Ross

SEGUIMI ANCHE SU…

INSTAGRAM: NONNACOOL

FACEBOOK PAGE: NONNACOOLBLOG

YOUTUBE: NONNACOOL

#NONNACOOLBLOG

Food

INCREDIBILE! UNA PIZZA DI CAVOLFIORE…

6th Dicembre 2016

La pizza di Cavolfiore é stata una grande scoperta! E’ una ricetta molto facile, perfetta per i curiosi e per chi come me segue un’alimentazione senza glutine. É perfetta per i bambini che pottranno mangiare le verdure in modo divertente. Il gusto é molto intenso ed ha una bella consistenza, che é difficile da ottenere quando si cucina senza glutine.  Servono pochi ingredienti ed anche poco tempo come la maggior parte delle mie ricette. Inoltre possiamo mangiarla senza sensi di colpa perché é molto leggera e potrete abbuffarvi all’infinito.

Ho preparato la pizza di cavofiore la scorsa settimana, ma solo oggi riesco a scrivere il post con la ricetta perché sono stata molto impegnata, i giorni volano ed il weekend ho avuto la brutta idea di andare a fare un pó di shopping sulla Oxford Streed qui a Londra.  A proposito di questo, volevo confessarvi che ho un blocco da shopping!! Ma com’é possibile?!! Secondo me troppi addobbi, persone, troppo tanto di tutto in una delle strade piú famose di Londra, in aggiunta nel periodo Natalizio. Forse sto invecchiando, o forse il food mi ha dato alla testa ed ho in mente sempre e solo ingredienti e non piú scarpe, vestiti ecc… passerá ne sono sicura.

Scusate lo sfogo, ora mi richiudo nella mia ricetta del cavolo, cioé con il cavolo volevo dire. Lol!

Ingredienti per due pizze

2 cavolfiori di gradezza media

2 uova

4 cucchiai farina di riso

verdure grigliate a piacere

mozzarelle

parmigiano

polpa di pomodoro

basilico, origano, sale.

Procedimento:

Pulire i cavolfiori eliminando le foglie verdi e tagliarlo grossolanamente togliendo la parte piú doppia, quella centrale.

Frullare, con un tritatutto o un frullatore,   i cavolfiori insieme alla farina di riso, sale, e uova fino ad ottenere una specie di impasto.

Dopo posizionare l’impasto su una teglia antiaderente e formare due basi compatte ed omogenee.

Cuocere le basi in forno preriscaldato a 180 gr per circa 15/20 minuti, fino a quando saranno dorate.

Condire le basi di cavolfiore con uno strato di pomodoro condito con olio di oliva, origano, basilico e sale, con le verdure grigliate , la mozzarella o formaggio a piacere ed il parmigiano. infornare le pizze per altri dieci minuti fino a quando la mozzarella non si sará sciolta.

Consiglio di tagliare pizze dopo  qualche minuto, quando saranno tiepide e non troppo calde.

Cavolo questa ricetta é facilissima!

Secrets: aggiungere un pó di parmigiano al cavolo prima di frullarlo.

Styling: sbizzarritevi con qualsiasi gusto e servitela anche come aperitivo.

With Love

Ross.

img_0433.jpg

img_0194.jpg

Seguimi anche su…

Instagram: nonnacool

Pagina Facebbok: nonnacoolblog

YouTube: nonnacool

Close

Enjoy this blog? Please spread the word :)


Fatal error: Call to undefined function is_product_category() in /home/blastiko/public_html/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 526