Browsing Tag

intolleranze

Food

OVERNIGHT PORRIDGE – COME PREPARARLO PER UNA COLAZIONE SANA

6th Giugno 2017
overnight porridge - fiocchi d'avena

Dunque…vorrei una colazione che:

  1. sia giá pronta al mio risveglio, come in albergo.

  2. rispetti la mia alimentazione povera di grassi e riccha di nutrienti.

  3. sia perfetta per il lavoro ed il pre workout.

  4. sia gustosa e non triste.

  5. facile e veloce da preparare.

  6. che possa farmi dormire fino all’ultimo minuto e trasportarla in borsa. 

Forse non tutti gli essere umani desiderano queste tre cose ma sono sicura che il 70% lo pretende. Se state pensando che venga qualcuno a prepararvela, vi sbagliate. Lol!

Basterá impiegare cinque minuti del vostro tempo la sera, prima di andare a letto.

Fino ad ora vi ho ossessionato le mattine con i porridge in versione classica. Da oggi vi perseguiteró con questa versione da frigo che vi attende dopo una lunga notte di riposo.

Sono un irrefrenabile ”porridgista”! Quando ero in Italia giá mangiavo l’avena a colazione, non sempre, ma era presente nel reparto cereali e cose per la colazione, della mia cucina. In Inghilterra sono proprio passata al partito dei ”porridgisti”.

Per me compro il porridge senza glutine e come avrete visto nei post precedenti, oltre alla colazione, ci faccio anche delle torte light, perfette per la mia dieta fit infrasettimanale.

Ma oggi signore e signori vi mostreró questa nuova tentenza in casa nonnaCool: l’overnigt otmeal, che detto tra noi, é il porridge (avena) preparato la sera prima giá con tutti gli ingredienti e lasciato in frigo a riposo tutta la notte.

In questo modo l’avena assorbirá tutti i liquidi e prenderá il sapore della frutta. La mattina sará un vero piacere gustarvi questa colazione sana!

INGREDIENTI:

  • 4 cucchiai di fiocchi d’avena (a persona)

  • Latte vegetale quanto basta (alternativa anche latte vaccino)

  • 2 cucchiai di Yogurt 

  • 1 cucchiaino di semi di chia

  • 1 cucchiaino misto di semi di : girasole – lino – zucca

  • Una manciata di bacche di Goji

  • Miele

  • Frutta a piacere.

PROCEDIMENTO:

In un vasetto capiente o una tazza alta, aggiungere i quattro cucchiai di avena, i semi di chia, la frutta a scelta tagliata a pezzetti e lo yogurt.

Mescolare il tutto con il latte, assicurandosi che il latte penetri fino in fondo e venga assorbito da tutti i fiocchi d’avena, soprattutto quelli sul fondo.

Il porridge non deve essere secco, perché durante la notte assorbirá tutto il latte, quindi abbondare con il liquido senza problemi. Chiudere con coperchio o pellicola e riporre in frigo per tutta la notte.

La mattina guarnire con i semi di girasole, lino e zucca; aggiungere qualche manciata di bacche di Goji ed un pó di miele. 

Per i dormiglioni si consiglia di dormire fino all’ultimo minuto e portare a lavoro il porridge.

Ecco come li ho preparati io:

overnight porridge - fiocchi d'avena

Con banana e kiwi

overnight porridge ricetta

Fragole e banana

 

With Love, Ross




Food

LENTICCHIE AL LIMONE E CURCUMA CON SALMONE

18th Maggio 2017

Questa ricetta sembra difficile ma non lo è per niente! Le lenticchie al limone e curcuma è uno dei miei piatti che rientra nei 30 minuti di preparazione.In genere mangio solo la zuppa di lenticchie al limone ma questa volta presa dall’ inspirazione ho arricchito la ricetta con curcuma e salmone.

È un piatto salutare, proteico, ricco di OMEGA3 e poi è buono!

Io ho usato le lenticchie rosse, che poi diventano gialle, ma si possono usare anche le lenticchie normali.
Quello che consiglio di fare è metterle a bagno per almeno un’oretta / due in modo da facilitarne la cottura e la digestione. Non so voi ma io quando mangio legumi mi viene una “panza” che sembro al nono mese di gravidanza… con le lenticchie meno e tenendole a bagno non mi danno più fastidio.

Non vi fornisco le dosi precise perchè di solito cucino le lenticchie in abbondanza e le mangio anche un paio di volte a settimana quindi, non sto li a misurare con la bilancia.

Ingredienti:

• Lenticchie rosse / normali
• Filetto di salmone
• Peperone rosso
• Qualche pomodorino
• Due/tre fette di limone
• Prezzemolo
• Mezza cipolla bianca
• Un cucchiaino raso di curcuma
• Olio EVO.  

Procedimento:

In una padella mettere il filetto di salmone con il succo di un limone. Coprire con coperchio e cuocere per circa 10/15 minuti. Dipende dalla grandezza del filetto.

Tritare la cipolla ed il peperone rosso ed in una pentola, unire tutti gli ingredienti; quindi, cipolla, peperone, pomodorini, prezzemolo e le lenticchie precedentemente tenute in ammollo e poi sciacquate.

Aggiungere acqua appena sopra il livello delle lenticchie e cuocere per circa 20 minuti a fuoco medio. A cottura ultimata aggiungere la curcuma ed olio di oliva e mescolare a fuoco spento.

Impiattare le lenticchie ancora calde, con il salmone e le fette di limone che profumeranno il piatto e daranno un gusto fresco.

Lenticchie limone e curcuma

Vi è piaciuta la mia ricetta? Datemi vostre notizie nei commenti e seguitemi sui vari social per tenerci in contatto. Thank you!!

With Love, Ross

Food

PASTA SALMONE E PISELLI CON CREMA DI PATATE

9th Aprile 2016

Sabato in tarda mattinata sulle note delle canzoni di Sam Smith, uno dei miei cantanti preferiti, la sua voce  voce crea un’atmosfera tranquilla in casa che mi fa venire l’ispirazione e mi fa ricordare le cose da fare 😀  Prima di iniziare la giornata devo dare energia al mio corpo e cervello quindi devo cucinarmi qualcosa. La sfida é non uscire di casa per fare la spesa; dunque…dunque… dunque… in freezer ho una busta di piselli, poi ho il salmone che avrei dovuto cucinare ierisera ma alla fin sono uscita 😉 Nel weekend spesso “ci vado” di pasta bella corposa, soprattutto dopo una settimana di palestra e cibo healthy oggi é festa! Ma tu guarda!! ho anche delle patate… in realtá ho sempre delle patate 😀 Datemi una patata e vi faró vedere cosa vi creo!! Bene il piatto nella nuvoletta sulla mia testa prende forma…

Ingredienti

♦ Pasta tubetti o spaghetti spezzati (senza glutine/normale) ♦ salmone ♦ piselli ♦ patate ♦ cipolla ♦ prezzemolo ♦ pepe ♦ basilico.

Procedimento

Preparare una crema con due patate bollite o cotte a vapore, schiacciate e mantecate con latte o acqua calda e tenerle da parte.

 Appassire una cipolla in olio EVO.

Aggiungere i piselli alla cippolla e cuocerli fino a quando saranno morbidi.

Aggiungere il salmone ai piselli e cuocerlo senza senza scuocerlo 😀

Cuocere la pasta.

Mantecare la pasta con la crema di patate.

Saltare con i piselli ed il salmone.

Salare in ogni “passaggio”.

Pepare alla fine.

Styling: guarnire con del pasilico fresco o prezemolo.

Secrets: La crema di patate potete farla con il latte caldo o con acqua calda. La consistenza della crema di patate dev’essere molto cremosa e morbida altrimenti il piatto sará secco. Se neccessario aggiungere acqua di cottura per mantecare per evitare l’effetto secco.

With love…

Ross.

img_9891.jpg

   

Close

Enjoy this blog? Please spread the word :)


Fatal error: Call to undefined function is_product_category() in /home/blastiko/public_html/wp-content/plugins/woocommerce-google-dynamic-retargeting-tag/wgdr.php on line 526